Spiacenti, i cookie non sono abilitati

 

 
 GR delle 13:00 (20’)  [ascolta] 
 

 

 

 

Temporali, allagamenti in Campania

I temporali annunciati stanno causando allagamenti in varie regioni. Nel Napoletano, a Pomigliano d'Arco c'è stata una bomba d'acqua, che il sindaco ha detto "la più grande mai rilevata". Una decina le persone rimaste bloccate in auto travolte da un fiume d'acqua in alcune strade.Allagamenti di abitazioni a piano terra. Altre zone critiche in Campania,nel Casertano e nel Nolano con diversi allagamenti. In Toscana, fiumi in piena. Nel Senese, tratte in salvo persone chiuse in auto.

 

 

12:30Camera, affluenza ore 12 parziale 18,4%

Alle 12 l'affluenza ai seggi per il rinnovo della Camera,è del 18,39% degli aventi diritto. Il dato del Viminale però si riferisce a 4.014 comuni su 7.904. Nella precedente tornata elettorale del 2018 alla stessa ora l'affluenza era del 19,18% per la Camera.

 

11:54Morti due scalatori sul Gran Sasso

É di due deceduti, due uomini, il tragico bilancio di un incidente sul Gran Sasso, ai pilastri di Pizzo Intermesoli. Con i due scalatori,uno di 55 anni di Roma e l'altro di 42 di Sansepolcro (Arezzo),si erano persi i contatti nel pomeriggio di ieri, quando i familiari cercavano di rintracciarli. I cellulari non raggiungibili e nessuna notizia da parte dei due hanno fatto pensare al peggio già iera sera,quando è scattato l'allarme alle 23 l'auto di uno dei due era ancora parcheggiato ai Prati di Tivo.

 

11:02É morto Gianfranco Spadaccia

"É morto Gianfranco Spadaccia, già segretario del Partito Radicale e parlamentare che con Marco Pannella e gli altri radicali ha condiviso le scelte non violente e le azioni per i diritti civili". Lo annuncia su Twitter Radio radicale. Romano, aveva 87 anni. Si laureò in Giurisprudenza, fu giornalista all'Agi,e collaborò con diverse riviste. Dopo aver militato nel Partito Socialista Democratico Italiano,partecipò alla fondazione del Partito Radicale,di cui fu segretario nel 1967, nel 1968 e dal 1974 al 1976.

 

10:33Kiev, droni kamikaze russi su Odessa

Droni kamikaze russi hanno colpito Odessa, la città meridionale sul mar Nero, in particolare "un edificio amministrativo nel centro della città",ha riferito Kiev aggiungendo che non ci sono vittime e che la difesa ucraina ha abbattuto uno dei droni. Lo Stato maggiore delle forze armate su Fb scrive che nelle ultime 24 ore l'esercito russo ha lanciato 7 missili e 22 attacchi aerei nel Paese,provocando 35 feriti.5 attacchi nel distretto di Nikopol (regione di Dnipropetrovsk): danni a stazione elettrica e palazzi.

 

09:46Papa: alzando muri restiamo imprigionati

Calorosa accoglienza per Papa Francesco a Matera in visita pastorale per la chiusura del Congresso eucaristico. L' ultima visita di un pontefice nella "Città dei Sassi" risale a 31 anni fa. "Se scaviamo ora un abisso con i fratelli e le sorelle ci scaviamo la fossa per il dopo;se alziamo ora muri contro i fratelli e le sorelle,restiamo imprigionati nella solitudine e nella morte anche dopo",ha detto il Papa nell'omelia della Messa celebrata nello stadio XXI Settembre-Franco Salerno.

 

09:25Mondiali ciclismo, impresa di Evenepoel

Altra impresa del fenomeno belga Remco Evenepoel che domina la prova in linea ai Mondiali di Wollongong,in Australia. Secondo, a 2'21", il francesce Laporte che in volata batte Matthews (Aus). Subito dopo il via,c'è il ritiro di uno dei grandi favoriti, l'olandese van der Poel dopo una notte agitata (è stato anche arrestato e poi rilasciato alle 4 del mattino per un alterco in albergo). Tra gli animatori della corsa un ottimo Samuele Battistella.Il gruppo si spacca davanti con Evenepoel,anche Rota e Conci.Al penultimo giro l'assolo del belga

 

08:54MotoGp, in Giappone assolo di Miller

Assolo di Jack Miller nel Gp del Giappone. L'australiano della Ducati domina a Motegi mettendo in fila il sudafricano Binder (Ktm) e lo spagnolo Martin (Ducati). Luca Marini 6°, Quartararo è 8° davanti a Bastianini e Bezzecchi. Al via Binder e Martin scavalcano subito Marc Marquez che partiva in pole.Alle loro spalle si scatena Miller che,da settimo, si porta in testa e fa gara solitaria. Marc Marquez tiene in quarta posizione davanti a Oliveira, Luca Marini risale in sesta davanti a Vinales. All'ultimo giro la scivolata di Bagnaia

 

 

(rinfresca automatico dopo un minuto d'inattività .

Con un tocco sullo schermo il timeout dura 90")