K

“ma parla come mangi”, lettera L

M

 

• lacaniano (<<dalla musa di un psicanalista l.>> Silvia Ronchey)

• ladylike Alessandra Moretti [clicca qui]

• lanciatisi Giorgio Napolitano [clicca qui] |lanciati|

• laticlavio (<<fresco di l.>> Osvaldo Napoli)

• latore (“mi feci l. di una richiesta” Salvatore Ligresti)

• latrocini (<<fanno sporcizie e l. in proprio>> Angelino Alfano)

• lavacro (“La Pa non è un l. di coscienze” Guido Melis)

• leaderismo (<<Molto l. non c'è dubbio>> Paolo Gentiloni)

• leguleio (<< … è un ragionamento l. … >> Francesco Bonifazi)

• lepeniste (<<posizioni l.>> F. Cicchitto)

• liberistico Claudio Vercelli [clicca qui]

• livore Giuseppe De Rita ¦fonte¦

• loans  Roberto Gualtieri [clicca qui]

• logomachia (<<non per fare soltanto l.>> Francesco Rutelli)

• luddisti (<<non siamo l. contrari all'innovazione>> Antonello Soro)

 

ARCHIVIO PAROLE